Prodotti

Il Sole del Vesuvio mira a coniugare efficacemente produttività e salvaguardia dell’ambiente, cercando di fornire alimenti privi di residui tossici, che possano mantenere inalterate tutte le sostanze nutritive.

Per garantire la genuinità dei nostri prodotti abbiamo deciso di utlizzare sulle nostre colture, i pesticidi consentiti nell’agricoltura biologica, che hanno sull’ambiente circostante un impatto minore.

Le nostre energie e le nostre risorse sono indirizzate alla coltivazione di tre prodotti

tipici campani: “Pomodorino Datterino, Pomodorino del Piennolo del Vesuvio D.O.P.

e Pomodoro San Marzano dell’agro sarnese-nocerino D.O.P. “

Questi prodotti richiedono cure particolare e vanno seguiti costantemente dalla semina alla crescita. Ogni giorno monitoriamo lo sviluppo delle nostre colture analizzando ogni singolo particolare per garantire l ‘eccellenza dei nostri prodotti.

I prodotti con la denominazione D.O.P. sono sottoposti poi a alle normative specifiche per le quali bisogna rispettare degli standard e le linee guida specificate dai preposti organi di tutela.

Il Pomodorino del Piennolo viene coltivato nei terreni delle alture vesuviane, perchè la sua struttura si adatta meglio alle caratteristiche di questa coltura, che essendo siccagna (coltivato in assenza di acqua), fa si che questo pomodoro si conservi integro fino anche ad un anno dalla sua raccolta, nella caratteristica forma a grappolo.

La coltivazione comprende sia la varietà rossa, che quella gialla che prende il nome di “Giagiù”.

Il Pomodoro San Marzano, viene invece coltivato nelle valli vesuviane e precisamente in quelle pompeane, ricche di acqua che conferiscono al prodotto il caratteristico sapore acidulo e la polpa compatta e carnosa.

Nelle stesse valli viene coltivato anche il Datterino, anch’esso estremamente bisognoso di acqua, che gli conferisce un grado brix molto alto che gli fa acquisire il sapore dolce che lo ha reso particolarmente noto.

Anch’esso coltivato sia nella varietà rossa che in quella gialla.